Per opportuna conoscenza da parte di genitori esercenti la responsabilità educativa, alunni e utenza scolastica, di seguito si pubblica la delibera n. 5 del consiglio di istituto del 22/12/22 in merito ai criteri di utilizzo dei contributi volontari.

La quota prevede:

  • assicurazione aggiuntiva;
  • comunicazione con sms alle famiglie su situazioni rilevanti sotto l’aspetto didattico-disciplinare;
  • registro elettronico Web;
  • servizi fotocopie per esigenze di carattere didattico personale degli studenti;
  • costi dovuti all’impiantistica sportiva esterna di cui si avvale l’Istituto, non presente nell’Istituzione scolastica, agli esperti ed istruttori di queste ultime ed alle spese di trasporto (per allievi dell’Orientamento Sportivo dell’Indirizzo Professionale dei Servizi Commerciali, con utilizzo del surplus di contributi pagati da questi ultimi);
  • progetti di ampliamento dell’offerta formativa;  assunzione o compartecipazione a spese di trasporto per uscite didattiche e visite guidate (esclusi viaggi d’istruzione);
  • utilizzo laboratori per attività oltre l’orario scolastico.