clip

Si comunica che al seguente link  è possibile acquisire informazioni relative all’espletamento delle PROVE SUPPLETIVE che si terranno presso la nostra sede.

A tal riguardo si informa che il /i candidati dovranno presentarsi  il giorno 17 maggio 2021 (turno mattutino), presso l’ I.I.S.S. “GORJUX – TRIDENTE – VIVANTE” – Via Raffaele Bovio s.n., BARI,  per sostenere la prova suppletiva per la classe di concorso A012 – DISCIPLINE LETTERARIE NEGLI ISTITUTI DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI SECONDO GRADO.

Potranno essere ammessi a sostenere la prova, se non presenti negli elenchi resi disponibili e pubblicati per il giorno della prova scritta, solamente i candidati muniti di ordinanze o di decreti cautelari dei giudici amministrativi loro favorevoli. 

Si invitano gli interessati  a consultare costantemente il sito web dell’USR per la Puglia per eventuali notizie e aggiornamenti in merito all’espletamento della prova concorsuale.

Si pubblica di seguito il piano operativo specifico della procedura concorsuale di cui al D.D. n° 510/2020 e D.D. n° 783/2020 inerente le prove suppletive, che si svolgeranno il giorno 17 maggio 2021 alle ore 9.00, con procedura di registrazione a partire dalle ore 7.30, presso questa istituzione scolastica – Gorjux Tridente Vivante di Bari, nonché il link per la visione degli ulteriori documenti  pubblicati in merito dall’U.S.R. per la Puglia.

Si comunica inoltre che le prove scritte suppletive della procedura concorsuale straordinaria, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune e di sostegno si svolgeranno nel rispetto del protocollo sanitario di espletamento dei concorsi pubblici adottato dal Dipartimento della Funzione Pubblica prot. DFP – 0025239 -P – del 15 aprile 2021 allegato al presente avviso.

Detto protocollo stabilisce, in particolare, che il giorno di svolgimento delle prove i candidati dovranno:

  1. presentarsi da soli e senza alcun tipo di bagaglio (salvo situazioni eccezionali, da documentare);
  2. non presentarsi presso la sede concorsuale se affetti da uno o più dei seguenti sintomi: a) temperatura superiore a 37,5°C e brividi; b) tosse di recente comparsa; c) difficoltà respiratoria; d) perdita improvvisa dell’olfatto (anosmia) o diminuzione dell’olfatto (iposmia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia); e) mal di gola;
  3. non presentarsi presso la sede concorsuale se sottoposto alla misura della quarantena o isolamento domiciliare fiduciario e/o al divieto di allontanamento dalla propria dimora/abitazione come misura di prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19;
  4. presentare all’atto dell’ingresso nell’area concorsuale un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove. Tale prescrizione si applica anche ai candidati che abbiano già effettuato la vaccinazione per il COVID-19;
  5. indossare obbligatoriamente, dal momento dell’accesso all’area concorsuale sino all’uscita, i facciali filtranti FFP2 messi a disposizione dall’amministrazione organizzatrice. Gli obblighi di cui ai numeri 2 e 3 devono essere oggetto di un’apposita autodichiarazione da prodursi ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR 445/2000 secondo il modello allegato.

Qualora una o più delle sopraindicate condizioni non dovesse essere soddisfatta, ovvero in caso di rifiuto a produrre l’autodichiarazione, sarà inibito l’ingresso del candidato nell’area concorsuale. Rispetto al punto sub 5), tutti i candidati devono essere muniti di dispositivi di protezione delle vie aeree. A tale fine saranno resi disponibili per i candidati il necessario numero di facciali filtranti FFP2. I candidati devono indossare obbligatoriamente ed esclusivamente le mascherine fornite dall’amministrazione, con la conseguenza, in caso di rifiuto, dell’impossibilità di partecipare alla prova. Non sarà consentito in ogni caso nell’area concorsuale l’uso di mascherine chirurgiche, facciali filtranti e mascherine di comunità in possesso del candidato.